Cisini: “Il nuovo asilo Vaiarini pronto entro il prossimo anno scolastico”

Il nuovo asilo Vaiarini pronto per l’inizio del prossimo anno scolastico. E’ il principale intervento contenuto nel piano triennale delle opere pubbliche licenziato dalla giunta comunale di Piacenza. Costo dell’opera 600mila euro di cui 500mila finanziati dallo Stato (Miur) grazie anche all’interessamento del sottosegretario all’Istruzione Roberto Reggi. Il nuovo Vaiarini ospiterà la scuola materna e avrà quattro sezioni. Sono previsti interventi di riqualificazione, nuovi serramenti, nuovi impianti, pavimentazioni, più una distribuzione consona e razionale degli spazi. “Credo sia una successo per questa amministrazione – ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Cisini – visto che l’asilo era stato chiuso solo poco tempo fa e noi abbiamo intenzione di riconsegnarlo alla città rigenerato e il prima possibile”.

Accanto alle opere concrete e già finanziate restano quelli che l’assessore ha definito “sogni” “Resta l’idea della piscina comunale su cui qualche passo in avanti si sta facendo soprattutto nell’ottica di reperire le risorse”. C’è però una certezza che entro la fine dell’anno vi sarà un bando per la riqualificazione della Raffalda: “Entro l’estate prossima vogliamo riqualificarla”. Costo dell’opera un milione e 500mila euro.

Per la Chiesa del Carmine spostato l’intervento nel 2015 perché non ci sono i tempi tecnici per andare all’appalto e avere le autorizzazioni.

Sulla viabilità gran parte dei lavori vengono gestiti con la manutenzione con cui è stato sistemato il parcheggio di via XXI Aprile in attesa di quello dell’ospedale

Verificato il buon funzionamento della rotatoria di via Nasolini/IV Novembre e di quella di Strada dell’Anselma che a breve saranno rese operative.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank