Asd Fiorenzuola, successo in Coppa con il Rubiera

Seconda uscita ufficiale e secondo successo per l’Asd Pallacanestro Fiorenzuola 1972. A Rubiera, di fronte a un’avversaria che il quintetto valdardese ritroverà in campionato, i ragazzi guidata da coach Brotto vincono e convincono al termine di un match intenso, che l’Asd Pallacanestro Fiorenzuola 1972 sembra aver chiuso a metà dell’ultima frazione, ma che invece torna in bilico nel finale, quando la Rebasket si avvicina pericolosamente. Ma, nelle battute conclusive, grazie anche a una bomba di Filippo Avanzini, i ragazzi di coach Brotto riescono a portare a casa un successo prezioso, che proietta Fiorenzuola al terzo turno di Coppa Emilia in cartellone martedì 30 settembre: a Novellara il quintetto valdardese sfiderà i padroni di casa (serie C2), capaci di eliminare dalla Coppa due formazioni di C1, ovvero Castelfranco e Scandiano. 
Tornando all’impresa di Rubiera, i ragazzi di coach Brotto sono subito entrati in campo con il piglio giusto: dopo aver chiuso in vantaggio il primo quarto (19-21) e dopo la parità dell’intervallo (41-41), nella terza frazione Fiorenzuola allunga (49-59) e sembra mettere definitivamente le mani sul match. Garofalo e Moscatelli sbagliano pochissimo e mettono in grande difficoltà la difesa di Rubiera. Nell’ultimo quarto Fiorenzuola arriva al +14, ma non fa i conti con l’orgoglio di Rubiera, trascinato da un Conte in gran serata. Con una bomba del suo uomo migliore il quintetto di casa arriva al -2, ma sul cambio di fronte Filippo Avanzini replica con un altro canestro dalla distanza, che taglia definitivamente le gambe agli avversari.
“A Rubiera – ha osservato coach Gigi Brotto nel dopopartita – cercavamo alcune risposte: ebbene devo dire che non sono mancati gli spunti positivi. Il lavoro effettuato nelle prime settimane di preparazione si sta iniziando a intravedere, anche se non sono mancati i passaggi a vuoto. La vittoria di Rubiera ci potrà fare bene sul piano del morale, ci potrò dare qualche sicurezza in più, a patto che le diamo il giusto peso: i piedi devono restare ben a terra”.   
Rebasket 69     
Asd Fiorenzuola 73
Asd Pallacanestro Fiorenzuola: Avanzini Fa. 3, Sichel 4, Avanzi, Moscatelli 22, Avanzi Fi. 7, Castagnaro 22, Zerbini, Vecchio 2, Castagnaro 13. All. Brotto

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank