Primarie Pd, Paola De Micheli: “Ora tutti uniti per vincere le regionali”

“La vittoria di Stefano Bonaccini in provincia di Piacenza è un riconoscimento al candidato che ha saputo interpretare meglio l'aspirazione al cambiamento necessario alla nostra Regione, con proposte concrete e non soltanto con slogan”. Lo afferma la vicepresidente vicario del gruppo Pd alla Camera Paola De Micheli.

“La sua affermazione – prosegue – soprattutto in provincia premia anche la vicinanza che Bonaccini ha sempre dimostrato nei confronti dei nostri amministratori locali. In città i dati sono meno positivi, anche a causa del sostegno quasi unanime concesso dalla giunta comunale e della segreteria del Pd all'antagonista Balzani. Credo che sia stata una scelta politicamente miope, che forse ha guardato più a logiche di schieramento che alle proposte reali dei candidati per il nostro territorio”.

“La bassa affluenza – fa notare – è un dato che va ricondotto a un concorso di fattori: era la prima volta per primarie per il candidato regionale slegate da scadenze nazionali, indubbiamente è stata una campagna elettorale molto breve e poi occorre aggiungere che il Pd locale non ha fatto tantissimo per pubblicizzarle. Ora l'auspicio è che si possa lavorare uniti perchè Stefano Bonaccini sia eletto nuovo presidente della Regione Emilia Romagna”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank