Licenziamenti Ikea, tribunale blindato. Da stabilire competenza territoriale

Capire se sia competente territorialmente il giudice del lavoro di Piacenza oppure quello delle imprese di Bologna. Questa la motivazione con cui il giudice del lavoro piacentino si è riservato in merito alla vicenda del licenziamento di 13 lavoratori impiegati dalla cooperativa San Martino all’interno dello stabilimento Ikea di Le Mose. Questa mattina (6 ottobre) in tribunale, tenuto sotto osservazione da polizia e carabinieri, erano presenti i lavoratori licenziati con gli avvocati del Sì Cobas Alberto Guariso con il collega Alberto Piccinini, mentre per la San Martino erano presenti gli avvocati Fiorella Gergori e Paolo Angona.

blank

“Purtroppo si allungano i tempi – ha commentato a fine udienza l’avvocato Guariso – questa incertezza sulla competenza deriva dalla confusione della legge Fornero. Inoltre resta anche da capire se verrà accettata un’azione collettiva oppure se ogni lavoratore dovrà intraprendere una singola causa. Questo significherebbe che ogni lavoratore, e stiamo parlando di facchini licenziati, deve sborsare 1500 euro. Mi sembra davvero una cosa assurda”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank