Via Gazzola, ladri entrano in casa con un passepartout. Bottino 10mila euro

Ingente furto in un'abitazione di via Gazzola a Piacenza ieri mattina, martedì 7 ottobre. Una donna di 59 anni è uscita di casa intorno alle 11,30 per rientrare un paio d'ore dopo. Al suo ritorno l'amara sorpresa: le stanze erano tutte a soqquadro. Subito la donna ha chiamato la polizia giunta sul posto per i rilievi del caso. Ingente il bottino, i ladri sono riusciti a portare via gioielli e monili d'oro per oltre 10mila euro. Inquietanti le modalità del furto. La padrona di casa, infatti, si è detta sicura di aver chiuso a chiave la porta dell'appartamento ma, nonostante ciò, al suo ritorno l'avrebbe trovata chiusa sì, ma non a chiave. Il sospetto degli agenti è che i ladri si siano introdotti con un passepartout o qualcosa di simile. Da un'analisi più approfondita gli agenti hanno poi scoperto che la porta secondaria del condominio era invece stata oggetto di un tentativo non riuscito di effrazione. Da notare che la stessa modalità di furto era stata messa in atto venerdì scorso in un appartamento di via Trivioli: anche in quel caso la porta era stata aperta senza segni di effrazione. Non è detto che gli autori dei due colpi siano gli stessi, ma le modalità lasciano pensare a ladri dotati di strumenti sofisticati.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank