RallyDay Alta Valtidone: sabato scatta la seconda edizione

Mancano ancora alcuni giorni alla chiusura delle iscrizioni del 2° RallyDay Alta Valtidone e il comitato organizzatore della Rally & Promotion è fiducioso nella buona riuscita della manifestazione che è giunta alla sua seconda edizione in tipologia Rally Day ma che di fatto è al suo terzo “compleanno” considerando la ronde del 2012. “Al momento non si possono ancora fare bilanci o nomi, ne si saprà di più nei primi giorni della prossima settimana – sottolinea Monica Galesi organizzatrice in coppia con Luciano Pascolani della Rally & Promotion – ma possiamo anticipare che sono arrivate diverse iscrizioni da fuori zona e che c’è già una buona pattuglia formata da 7/8 auto storiche.”

 La seconda edizione del Rally Day Alta Valtidone assegnerà il 1° Memorial Giorgio “Gariasc” Zanini, grande amico della Rally & Promotion e appassionato di rally scomparso prematuramente lo scorso dicembre. Il comitato vuole ricordarlo durante uno sport che era per lui gioia di vivere e stare in compagnia, assegnando ben tre trofei, due per le auto moderne e uno per le auto storiche.

L’evento rientra anche nell’ERMS (Rally Cup Emilia Romagna, Marche, San Marino).

IL PROGRAMMA – Si comincia sabato 25 ottobre dalle 9 alle 11.30 con la consegna del radar, che permetterà agli equipaggi di poter provare il percorso dalle 9.30 fino alle ore 18.00. Nel pomeriggio ci saranno le verifiche sportive e tecniche dalle 14.30 alle 18.30.

Domenica 26 ottobre la prima vettura prenderà il via da Piazza Umberto I di Pianello Valtidone alle ore 8.30. Le prove speciali saranno 2 da ripetere 3 volte con i seguenti orari: la PS Pianello  prenderà il via alle ore 8:44, alle 11:57 e alle 15:10; la Pecorara andrà in scena alle 9:08, alle 12:21 ed alle 15:34. L’arrivo finale è previsto per le ore 16.30 sempre a Pianello Val Tidone con la premiazione degli equipaggi direttamente sul palco d’arrivo.

 

LE LIMITAZIONI AL TRAFFICO – Per lo svolgimento della PS 1-3-5 rimarrà chiusa al traffico dalle 8.00 fino alle ore 17.30 la strada comunale Pianello Val Tidone – Fravica, dal bivio tra Via Sante Liberata e Faustina presso il bivio con via delle Campagne fino al bivio per la comunale Pianello Val Tidone – Gabbiano, detta “Panoramica”. Per lo svolgimento della PS 2-4-6 rimarrà chiusa al traffico dalle 8.20 alle 18.00 la Strada Provinciale n. 34 di Pecorara, dall’intersezione con la Strada Comunale per Sevizzano-Piozzano fino al km 14+800, quindi circa un chilometro dopo l’abitato di Cicogni. Tra un passaggio e l’altro delle prove speciali sarà consentita, sotto il controllo del direttore di gara, la riapertura al traffico per almeno 30 minuti.

IL TERRITORIO E LE ISTITUZIONI – La manifestazione interesserà gran parte dell’Alta Val Tidone e comuni appartenenti alla “Unione Valle del Tidone”. Più in particolare riguarderà il comune di Pianello Val Tidone, centro nevralgico della gara, il comune di Pecorara, che ospiterà la PS 2-4-6, e il comune di Nibbiano, sede dei Riordini.

Per tanto il comitato organizzatore desidera fin d’ora ringraziare pubblicamente le istituzioni comunali e i sindaci Sig. Fornasari Gianpaolo per il comune di Pianello Val Tidone, Sig. 136 Franco per il comune di Pecorara e il Sig. Cavallini Giovanni per il comune di Nibbiano, oltre alla Provincia di Piacenza per il patrocinio.

Inoltre si ringraziano gli sponsor Green Sharp, GMS, Ecosan, Redox, In Pipe, Microlab Consulting, Media Sport Marketing, Autofficina 2001, Bussandri, Forniauto Store, Agency, FMP, Microchimica, La Panineria, Riberti, Associazione Pianello Frizzante, Scar, Delta Rem, Hotel Rizzi, Agriturismo La Colombaia, Eurovapor.

Per tutti i dettagli della gara è sufficiente collegarsi al sito internet www.rallyepromotion.com dove è possibile trovare: cartina del tracciato, orari e informazioni di ogni genere. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank