Poesia e serenità a Castel San Giovanni con il poeta Claudio Arzani

“Nel limpido del blu tuffato come un delfino ovvero“, afferma Claudio Arzani annunciando la serata di venerdi, “immaginiamoci in alto appennino, magari a Rocca d’Olgisio, avvolti in una  splendida giornata di sole e di cielo azzurro a rimirare il fondo valle coperto da un bianco mare d’ovatta, forse nebbia, forse nuvole, forse semplicemente l’insieme di tutti i sogni di noi genti della pianura coi quali si fan conti nella nostra quotidianità“.

Le poesie di Arzani, alcune lette da lui medesimo altre da Dalila Ciavattini, l’Antologia ‘Piacenza Poesia – Poeti all’ultimo km della via Emilia’ che comprende tra i 20 cantori delle nostre contrade selezionati da Scritture Edizioni proprio Arzani, gli animali di Carla Delmiglio nati sassi e trasformati dipinti, lo yoga della risata di Lucia Cassi e il suono delle sue campane di cristallo, strumenti musicali utilizzati nella terapia sonora “col risultato di immediato bilanciamento armonico delle energie della persona”: un’insieme di diversità sommato per fare poesia.

Un appuntamento a Castel San Giovanni, venerdi, ore 20,45, in via Amendola 4, a due passi dalla piazza del mercato nella sede dell’associazione  Ilchakradelcuore, associazione nata con l’intento di promuovere e diffondere un nuovo stile di vita basato sull’Amore Incondizionato, Gioia, Entusiasmo e Gratitudine.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank