Via Vittime di Stra, giovane aggredita alle spalle e rapinata dell’Iphone

Intorno alle 20 di ieri sera, martedì 4 novembre, la volante della polizia è intervenuta in via Vittime di Strà, in zona Farnesiana, per un allarme rapina. Una ragazza ecuadoriana di 18 anni stava rincasando a piedi dopo aver fatto spesa in un supermercato della zona. Durante il tragitto ha estratto dalla borsetta l’Iphone con il quale ha iniziato a scrivere i classici sms. Improvvisamente, però, alle spalle della straniera è sopraggiunto un ragazzo, descritto come un giovane nordafricano, che con una manata repentina le ha fatto cadere il telefono dalle mani. Pur essendo stata colta di sorpresa e sicuramente intimorita, la ragazza si è istintivamente chinata per raccogliere il cellulare. “Se lo tocchi ti spacco la faccia” le ha però intimato lo sconosciuto. Dopo la minaccia, quest’ultimo ha spintonato per terra l’ecuadoriana, ha afferrato il telefono ed è fuggito. Alla vittima della rapina non è rimasto altro da fare che chiamare la polizia che ora indaga sull’accaduto.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank