“La passione e il lavoro di Carlo Rossi al servizio della comunità”

Una folla commossa ha rivolto l'ultimo saluto quest'oggi a Carlo Rossi, il padre di Radio Sound 95, scomparso mercoledì sera all'età di 83 anni. Amici, parenti, conoscenti che in questi anni avevano conosciuto e apprezzato Carlo si sono stretti alla moglie Rita e ai figli Laila e Mirko.

"In questi giorni in parrocchia – ha detto don Giovanni Costantino, parroco della chiesa di Pittolo dove si sono svolti i funerali – sono arrivate numerose telefonate di cordoglio. Tutti sanno quanto il lavoro e la passione di Carlo siano state importanti per cementare una comunità. E lui lo ha fatto attraverso il suo infaticabile lavoro nel campo della comunicazione".

Alle esequie erano presenti tanti giornalisti e conduttori, ma non solo, che in 37 anni hanno trovato spazio nella creatura ideata da Carlo Rossi nel 1977 e che hanno apprezzato la realtà di un'azienda importante per la collettività e la lealtà di Carlo e della sua famiglia. 

Ora Carlo riposa al cimitero di Pittolo insieme alla sua inseparabile pipa, a una confezione di tabacco e alla sua radiolina tuttora sintonizzata sui 95, la frequenza della sua Radio Sound, la sua amata creatura a cui diede vita nel lontano 1977.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank