Controlli interforze in via Roma, raffica di denunce a stranieri irregolari

Nuovi controllo delle forze dell’ordine nella zona di via Roma così come disposto dal nuovo piano straordinario voluto dal comitato per la sicurezza e il controllo insediato in prefettura. Durante questo servizio interforze – cui hanno partecipato diverse pattuglie della guardia di Finanza, della polizia (reparto prevenzione crimine Reggio Emilia), della forestale e della Municipale – sono state identificate 64 persone e controllati quattro esercizi pubblici. Alle 16,45 controllata un’auto con a bordo un rumeno. Da una ispezione all’interno rinvenuti passamontagna, un taser, una torcia, e attrezzi da scasso. L’uomo è stato denunciato per possesso ingiustificato di attrezzi da scasso. In un bar della zona di via Alberoni rintracciato un marocchino di 56 anni irregolare cui è stato intimato di lasciare l’Italia entro sette giorni. Intercettato poi un altro marocchino irregolare di 42 anni, già colpito da diversi provvedimenti di espulsione, che è stato denunciato ed espulso nuovamente. Altro marocchino di 31 anni trovato senza documenti e già espulso, è stato denunciato ai sensi della legge Bossi-Fini e munito di ordine di espulsione. In un altro locale controllato un albanese di 29 anni irregolare, denunciato ed espulso. Alle 17,45 controllato un nigeriano residente a Pavia, pluripregiudicato che aveva foglio di via obbligatorio da Piacenza, è stato denunciato. Infine durante un controllo a Borgofaxhall fermato un tunisino di 52 anni su cui pendeva un ordine di rintraccio per una denuncia.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank