Raid in viale Sant’Ambrogio, lo straniero: “Avevo bevuto e non ricordo nulla”

"Avevo bevuto molto e non ricordo nulla". Così ha risposto al giudice il 32enne marocchino arrestato l'altra notte dai carabinieri dopo aver preso d'assalto diverse auto in sosta in viale Sant'Ambrogio e via Benedettine. Lo straniero è stato processato per direttissima questa mattina. Il giudice Maurizio Boselli ha convalidato l'arresto e l'avvocato Paolo Bosi ha chiesto i termini a difesa. Il processo è stato poi rinviato all'11 dicembre.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank