Da Palermo a Londra e scompare nel nulla, trovata a Piacenza confusa e agitata

E' entrata all'hotel Roma di Piacenza agitata, confusa, e ha chiesto una camera. Il titolare, vedendo la giovane in quello stato, si è insospettito e ha cominciato a farla parlare, chiedendole da dove venisse, cosa ci facesse a Piacenza, dov'erano i suoi genitori. La ragazza ha cominciato a raccontare qualcosa finché il gestore della struttura non l'ha convinta dargli il numero di telefono della madre. E' accaduto il 13 novembre scorso. E la donna, in effetti, ha confermato i sospetti in merito alla giovane: si trattava di una 26enne residente a Palermo, che l'8 novembre, quindi cinque giorni prima del suo arrivo a Piacenza, aveva preso un aereo per Londra e da lì aveva fatto perdere le proprie tracce. La madre, preoccupata, aveva sporto denuncia alla questura di Palermo e da allora erano iniziate le ricerche. All'hotel Roma è subito intervenuta la polizia di Piacenza che vedendo la giovane in quello stato di forte alterazione ha deciso di chiamare anche il 118: i sanitari hanno accompagnato così la ragazza al pronto soccorso dove, alcune ore dopo, è stata raggiunta dalla madre alla quale è stata affidata. Tutto si è risolto dunque nel migliore dei modi, soprattutto grazie alla premura del titolare dell'hotel.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank