Scherma, Elena Perna in pedana a Grenoble per il circuito europeo

Prima esperienza internazionale per Elena Perna, giovane spadista del Circolo della scherma Pettorelli di Piacenza che si appresta a disputare nel week end la prova del circuito europeo Cadetti di spada a Grenoble (Francia). Per Elena, classe 1999, un appuntamento prestigioso, con oltre 180 partecipanti provenienti non solo dall'Europa, ma anche da altri continenti. Per il sodalizio piacentino, non è il primo appuntamento internazionale giovanile della stagione, con Andrea Polidoro già protagonista in Lussemburgo e a Salonicco (Grecia), riportando ottimi risultati. Segnale del buon lavoro svolto dal circolo sul settore giovanile, che brilla non solo per numeri ma anche per qualità. 
Nel week end in arrivo, il Pettorelli sarà in pedana anche in campo italiano, partecipando alla prima prova nazionale di spada under 14 a Ravenna. Ben diciannove i partecipanti del circolo cittadino, con alcuni di loro al debutto nel mondo schermistico. Tra sabato e domenica si presenteranno in pedana  Antonio Anastasi, Tommaso Bonelli, Lorenzo Rossi, Michele Comolatti, Costantino Creta, Alessandro Gagnoni Schippisi, Filippo Alessandrini, Edoardo Villa, Bartolomeo Curatolo e Filippo Marzini. Nella gara femminile saranno presenti Elisa Fumagalli, Margherita Pollutri, Sara Susetti, Giulia Civardi, Chiara Ocari, Elettra Ronca,  Sveva Aymar, Matilde Burgazzi e Francesca De Carli. 
A concludere il programma del fine settimana, ci penserà il Trofeo Pellegrino di Milano, competizione di spada maschile in passato già vinta dal piacentino Alessandro Bossalini, attuale presidente del Pettorelli. All'appuntamento, la società cittadina parteciperà con Francesco Fuochi, Tommaso Barbieri, Francesco Curatolo e Mattia Finotti. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank