La soddisfazione di Coppeta: “ci serviva un’iniezione di fiducia”

La Bakery Basket è tornata a fare punti dopo l'ultimo turno casalingo con Chieti. Non era facile, perché dopo ben due sconfitte sulla sirena anche le convinzioni ed il morale rischiano di andare a picco. Piacenza invece ha combattuto, ed anzi proprio nell'ultimo quarto ha fatto la differenza supportata dal suo capitano. Coach Claudio Coppeta è soddisfatto del risultato. 

L'avvio di gara è stato complicato -ammette l'allenatore – la paura ha fatto da padrona in campo. Sia per noi che per i nostri avversari questa gara era molto importante. Con il passare dei minuti, invece, abbiamo ricominciato a giocare. Rombaldoni ha diretto la sinfonia, ma anche i compagni hanno dato tutto quello che avevano nell'ultima frazione. 

Dopo i due ko sulla sirena avete sfatato un piccolo tabù…
Nel pre partita avevamo parlato di questo con il presidente. Se le partite fossero finite tutte con un minuto di anticipo noi probabilmente adesso avremmo non 4, ma 8 o 10 punti in classifica. Con Matera, Omegna e Recanati fino al 39' eravamo in vantaggio. Contro Chieti nel momento di difficoltà la squadra si è compattata ed ha giocato con la voglia, l'entusiasmo e l'intelligenza tattica che mi auspicavo ed hanno portato a casa un risultato fondamentale. 

Quanto incide a livello morale?
La classifica parla da sola…era molto importante. Penso che a livello morale lo sia altrettanto. I ragazzi la meritano perché hanno lavorato tantissimo per raggiungere il successo durante tutta la settimana, considerando il fatto non abbiamo fatto nemmeno un giorno di riposo e talvolta ci siamo allenati anche più volte nell'arco di una giornata. 
Un'iniezione di fiducia che ci consente di tornare in palestra e lavorare ancora più sodo per preparare al meglio la prossima partita con Latina

Che gara sarà con Latina?
Una squadra che è stata costruita per essere protagonista ai vertici. A campionato iniziato ha dovuto cambiare diverse pedine ed è arrivato anche un giocatore importante come Luca Ianes. Penso che troveremo un'avversaria agguerrita che vorrà riscattarsi dopo gli ultimi risultati di fronte al pubblico di casa. Ci aspetta sicuramente una partita difficile.

La gara con Latina andrà in scena domenica, alle 18:00 in trasferta. Attualmente Latina vanta solo due punti in più in classifica dei biancorossi.
 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank