Arrivano i carabinieri e il ladro fugge abbandonando 8mila euro di refurtiva

Torna a casa appena in tempo per impedire un furto che avrebbe avuto del clamoroso. E' andata davvero bene alla proprietaria di un'abitazione in via Veneto. Ieri sera, martedì 25 novembre, la donna è rincasata nel tardo pomeriggio, ma al momento di infilare la chiave nella serratura si è accorta che la porta era stata manomessa. Immediatamente ha chiamato i carabinieri, giunti sul posto in pochi minuti. I militari sono riusciti ad aprire la porta, appurando che l'appartamento era stato in effetti messo a soqquadro. Poi la scoperta: abbandonato in giardino i militari hanno rinvenuto un sacco con all'interno gioielli e preziosi per un totale di 8mila euro. In sostanza l'arrivo dei militari ha messo in fuga il ladro che, all'arrivo delle pattuglie era probabilmente ancora in casa. Un bottino davvero ingente, ma per fortuna (anzi per il tempestivo intervento del 112) un furto sventato per pochissimo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank