Chiodi sull’A1 e tir in fiamme per assaltare un portavalori. Traffico in tilt

AGGIORNAMENTO ORE 13.25 – Anche la squadra mobile della Questura di Piacenza partecipa alle indagini sull'assalto al portavalori avvenuto questa mattina sull'autostrada A1 tra Piacenza e Lodi. Dopo l'assalto fallito i malviventi, pare un commando composto da 15 persone, sono fuggiti tagliando il guard rail all’altezza di Graffignana, hanno imboccato la provinciale Graffignana-Borghetto e hanno abbandonato le auto poco prima di Borghetto Lodigiano. Successivamente hanno fermato una donna in auto, l’hanno costretta a scendere e le hanno rapinato il mezzo. Nessuno, a quanto si apprende, è rimasto ferito. Sull’A1 ci sono telecamere, le cui registrazioni verranno controllate dalle forze dell’ordine, intervenute in massa nel tratto di autostrada all’altezza della città lombarda. E proprio la polizia di Piacenza sta monitorando le telecamere intorno al nodo locale a caccia di qualche informazione utile. L'autostrada, nel frattempo, è stata riaperta al traffico.

 


 

Sulla A1 Milano-Napoli, tra Lodi e Piacenza nord, in entrambe le direzioni, è stata disposta la chiusura del tratto ed al suo interno il traffico è bloccato, con code, per il tentativo di furto ad un furgone portavalori al km 35, all'altezza di Lodi. Un commando -che in questo momento sarebbe in fuga – ha tentato l'assalto mandando a fuoco due furgoni e cospargendo la carreggiata di chiodi. Un colpo di grande stile andato però a vuoto grazie all'abilità del personale a bordo del portavalori. E' accaduto questa mattina poco prima delle 7 e da allora l'autostrada è chiusa. Grande spiegamento di forze sul luogo del fatto che per fortuna non ha provocato nessun ferito. 

Autostrade per l'Italia fornisce alcuni consigli per limitari i disagi: in alternativa per chi viaggia verso Bologna dopo l'uscita obbligatoria a Lodi, dove si sono formati 5 km di coda, si può percorrere la statale 9 via Emilia e può rientrare in autostrada a Piacenza sud o Piacenza ovest sulla A21. Per i veicoli provenienti da Chiasso o Varese e diretti a Bologna, seguire la A4 per Venezia, poi la A21 verso Piacenza oppure la A22 del Brennero in direzione di Modena. Per chi è diretto a Milano ci sono code di 6 km tra Fiorenzuola e l'uscita obbligatoria di Piacenza sud. In alternativa chi è diretto a Milano e si trova nella zona di Bologna può utilizzare la A22 del Brennero e poi la A4 verso Milano. Chi si trova in prossimità di Piacenza deve seguire le indicazioni per la A21 e poi seguire le indicazioni per Torino ed all'altezza di Tortona utilizzare la A7 verso Milano e poi la Tangenziale ovest. Sul luogo dell'evento sono presenti tutti i mezzi di soccorso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank