Via Roma, Comune ribadisce divieto di vendere alcol di notte. In otto lingue

Sarà notificata nei prossimi giorni dalla Polizia Municipale, agli esercizi pubblici e commerciali di via Roma e dintorni, la diffida a osservare il divieto di vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro e di alcolici in qualsiasi tipo di contenitore, dalle ore 21 alle 7 del mattino. La norma, già sancita dal Regolamento comunale di Polizia urbana e per la convivenza civile, stabilisce che le eventuali violazioni siano sanzionate con provvedimenti che vanno dalla multa di 500 euro alla chiusura del locale.

Nel documento che verrà consegnato agli esercenti si ricorda inoltre che negli spazi pubblici del quartiere – fatta eccezione per le aree adibite a feste regolarmente autorizzate e per i dehors annessi ai pubblici esercizi – è vietato il consumo di bevande in contenitori di vetro e, per quanto riguarda gli alcolici, in qualsiasi tipo di contenitore, sempre nell’orario compreso tra le 21 e le 7. Per i trasgressori è prevista una multa di 500 euro.

Accanto alla diffida formale, che viene recapitata a seguito della già avvenuta intensificazione dei controlli sulla vendita e il consumo di alcolici dopo l’orario consentito, ai titolari degli esercizi pubblici e negozi interessati verrà consegnata una locandina che richiama tali limitazioni in otto lingue diverse: all’italiano si aggiungono inglese, francese, spagnolo, albanese, rumeno, cinese e arabo. L’obiettivo dell’iniziativa è infatti quello di fornire un ulteriore strumento di comunicazione per facilitare il dialogo e la comprensione del Regolamento comunale nel rapporto con la clientela. 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank