Scherma, i giovani del Pettorelli salutano l’azzurro Paolo Pizzo

Giornata particolare per i giovani atleti del Circolo della scherma "Pettorelli" di Piacenza, che mercoledì hanno salutato lo spadista azzurro Paolo Pizzo. In mattinata, l'atleta catanese (campione italiano 2014 d'arma e oro ai Mondiali 2011 di Catania) ha incontrato gli studenti del liceo "Gioia", tra i quali c'erano anche otto alunni del Pettorelli (Celeste Rossano, Margherita Libelli, Ilaria Pozzi, Silvia Pickering, Alice Passolunghi, Francesco Fuochi, Francesco Spezia e Alessandro Sonlieti), che hanno accolto con maschera e spada il campione siciliano. Nella parte finale dell'incontro, con la collaborazione di Fuochi, Pizzo ha illustrato alla giovane platea alcuni gesti tecnici schermistici. Nel pomeriggio, l'azzurro è stato ospite del Circolo Pettorelli, allenandosi nella sala d'armi del palazzetto di via Alberici. 
REGIONALI – Nel frattempo, la società piacentina è al lavoro per l'organizzazione dei campionati regionali assoluti di spada a squadre, in programma domenica a Piacenza nel palazzetto di via Alberici. Otto pedane, ventisette squadre dall'Emilia Romagna e due titoli in palio: questi i numeri dell'evento, presentato martedì in Municipio e che vedrà il via alle 9 con la gara di spada maschile, valida per il secondo Trofeo Giuseppe Spezia, mentre alle 12 inizierà il torneo di spada femminile, che metterà in palio il primo Trofeo Saib. 
Sedici le squadre maschili al via, undici quelle rosa: si inizierà con i gironi per poi proseguire con l'eliminazione diretta con quarti di finale, semifinali e finale che decreterà la regina. Per quanto riguarda la competizione maschile, si qualificheranno le prime due di ogni girone (quattro i raggruppamenti previsti, ognuno da quattro squadre). Nel femminile, invece, nei tre gironi stilati accederanno al tabellone le prime due di ogni raggruppamento più le due migliori terze. 
Al via ci sarà anche il Circolo Pettorelli, che nella manifestazione rosa presenterà al via due formazioni: quella targata A vedrà protagoniste Celeste Rossano, Margherita Libelli, Elena Perna e Stefania Perna, mentre quella B sarà composta da Vittoria Gulì, Ilaria Pozzi, Vittoria Varesi e Alessia Penge. Nel maschile, il circolo piacentino schiererà due squadre, con una terza pronta in caso di rinuncia: la formazione A sarà formata da Alessandro Bossalini, Andrea Polidoro, Francesco Fuochi e Francesco Monaco, mentre la squadra B vedrà salire in pedana Francesco Curatolo, Tommaso Barbieri, Francesco Spezia, Mattia Finotti e Alessandro Sonlieti. La formazione di riserva (Pettorelli C), infine, vede pronti Amedeo Polledri, Alberto Merlini, Riccardo Salvatori, Edoardo Fullin e Matteo Martinese. 
Queste le formazioni iscritte ai campionati regionali assoluti a squadre di Piacenza, con la nostra città che riabbraccia la messa in palio di un titolo regionale a distanza di un quarto di secolo, mentre a settembre 2015, in occasione del sessantesimo anniversario di fondazione del Pettorelli, Piacenza ospiterà l'assemblea delle società italiane e le finali della Coppa Italia. 
Femminile: Virtus Bologna, La Farnesiana Parma A, Forlivese, PentaModena A, Koala Reggio Emilia A, Pettorelli Piacenza A, La Farnesiana Parma B, PentaModena B, Koala Reggio Emilia B, Koala Reggio Emilia C, Pettorelli Piacenza B. 
Maschile: Bernardi Ferrara, La Farnesiana Parma, Forlivese, Accademia Voltolini Rimini A, C.S. Imola, Cus Bologna, Virtus Bologna, PentaModena A, Koala Reggio Emilia A, Pettorelli Piacenza A, Ravennate, Accademia Voltolini Rimini B, PentaModena B, Koala Reggio Emilia B, Koala Reggio Emilia C, Pettorelli Piacenza B. Riserva: Pettorelli Piacenza C. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank