Cotrolli dei carabinieri, arrestato un marocchino ricercato

La scorsa notte il personale dei Reparti del Comando Provinciale Carabinieri di Piacenza hanno attivato un controllo straordinario del territorio sulle principali strade di città e provincia, con particolare attenzione all’intersezione con i caselli autostradali, impiegando oltre al personale delle Stazioni quello dei Nuclei Radiomobili, coadiuvati da militari in abiti civili delle Aliquote Operative e del Nucleo Investigativo Provinciale. Il servizio ha permesso di rintracciare e arrestare un cittadino marocchino che deve scontare un anno e sette mesi di reclusione, nonché di segnalare all’Autorità Amministrativa due assuntori di stupefacenti trovati in possesso di uno spinello, posto sotto sequestro (attività delle quali ha già data notizia il Comandante della Compagnia Carabinieri di Piacenza, nell’odierna mattinata).

Nel corso del servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori sono stati sottoposti a controllo oltre settanta persone di cui diciannove straniere a bordo di trentasei veicoli. Nel corso del servizio sono stati controllati altresì locali di pubblico intrattenimento e zone rurali abbandonate. Le pattuglie dei Militari dell’Arma, inoltre, considerato l’imminente avvicinarsi delle festività Natalizie, sono state impegnate in controlli a largo raggio sulla circolazione stradale della Provincia, nonché ad un specifica attività di prevenzione dei reati predatori sulle abitazioni ed edifici produttivi.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank