Travolto dal treno alla stazione di Castelsangiovanni, 27enne morto sul colpo

Travolto da un treno merci nei pressi della stazione di Castelsangiovanni. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio, domenica 14 dicembre, intorno alle 16,30. Nulla da fare per Zext Voci, un ragazzo albanese di 27 anni residente  nel Comune della Valtidone. All’origine della tragedia forse un gesto estremo. Il giovane è stato notato da alcuni testimoni alzarsi da una panchina sulla quale era seduto e attraversare i binari proprio al passaggio del convoglio merci proveniente da Voghera e diretto a Piacenza. Nelle orecchie il 27enne si era infilato gli auricolari: non è certo da escludere dunque l’incidente, con la musica alta che avrebbe impedito al giovane di sentire il treno in avvicinamento durante un incauto attraversamento dei binari. Ma dalla prima ricostruzione fatta dai carabinieri di Castelsangiovanni, giunti sul posto, parrebbe trattarsi di un gesto estremo tragicamente riuscito. Il 118, intervenuto tempestivamente, non ha potuto fare altro che accertare il decesso del ragazzo. La linea ferroviaria è rimasta interrotta fino alle 19,30.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank