Furto sul Corso: ladro trovato con le mani nella cassa, negoziante lo affronta

Ladro in azione in pieno giorno e in pieno centro, segno che ormai a Piacenza la criminalità è sempre più spregiudicata. Il colpo è stato messo a segno  intorno alle 12,15, poco prima dell'orario di chiusura dei negozi, sul Corso Vittorio Emanuele di Piacenza, cuore dello shopping cittadino. Nel mirino l'ottica Gasparini. Sul posto sono intervenuti carabinieri e polizia che in questo momento stanno svolgendo i primi accertamenti e ascoltando le testimonianze delle persone presenti.

Stando a una prima ricostruzione, la titolare dell'ottica Gasparini era momentaneamente nel retrobottega quando ha sentito il registratore di cassa aprirsi; si è precipitata al banco e ha sorpreso un uomo con le mani fisicamente nel cassetto con il denaro. La negoziante lo ha afferrato per un braccio, lui ha urlato ed è riuscito a scappare. La titolare del negozio si è poi accorta che il ladro le aveva rubato anche il portafoglio dalla borsetta appoggiata di fianco alla cassa: 400 euro in tutto, tra cassa e portafoglio. Attimi concitati anche quando la donna è uscita dal negozio urlando "al ladro": due giovani hanno visto il malvivente fuggire, hanno tentato di rincorrerlo ma ormai il vantaggio era troppo. Si tratta di un uomo bianco, accento dell'est, corporatura normale, giovane. Sul posto, dunque, pattuglie dell'Arma e della Questura. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank