Regia Basket a tutta grinta: arriva la vittoria anche a Verona

blank

Straordinaria prestazione della formazione piacentina che aggiudicandosi l’equilibrato scontro diretto con i veronesi conserva l’imbattibilità stagionale isolandosi al comando del girone B della serie B. I ragazzi di Elisa Cotella, senza il capitano Giovanni Zeni “out” per squalifica, mettono in gioco orgoglio e talento per tenere l’inerzia nel primo tempo e tanta energia abbinata a capacità di soffrire nella seconda parte della contesa sotto la forte pressione dei padroni di casa. Presa per mano da Zilocchi, top scorer della serata, Verona mostra il volto migliore dopo l’intervallo lungo mettendo spesso in crisi i meccanismi di gioco della Bulla Basket costretta a fronteggiare la progressiva rimonta avversaria. La chiave della vittoria piacentina sta nella formidabile capacità di reazione evidenziata una volta subito il pareggio (40-40) a una manciata di giri di lancette dalla sirena finale. La fase difensiva torna intensa alimentando la transizione e la circolazione di palla in attacco: con un parziale di 0-12 negli ultimi 3’ la Bulla Basket smorza con notevole autorità le speranze veronesi firmando l’impresa esterna. Magari non bella dal punto di vista estetico ma sicuramente interessante sotto il profilo dell’impegno e della capacità di reagire alle iniziative avversarie, la prestazione della squadra di Elisa Cotella (23/67 da due, 0/1 da tre, 6/15 ai liberi) sottolinea la capacità di sopperire all’assenza di Zeni adattandosi alla conseguente rivoluzione dello “starting five” con concentrazione e proprietà tecnica. Oddi e Petesi partono dall’inizio contribuendo al buon impatto piacentino sulla contesa (9-14) seguito dal controllo esercitato nel secondo periodo grazie all’inserimento di Botti e Salvatore Magro, entrambi decisivi. Il vantaggio dell’intervallo (19-26) non è sufficiente a scoraggiare la rincorsa locale. Verona alza il ritmo nel secondo tempo, anche grazie all’azione dei lunghi, e toglie tante certezze alla Bulla Basket che, per nulla scoraggiata dagli errori al tiro, non perde risolutezza pescando nel profondo dell’animo le forze necessarie nel momento decisivo della serata.

blank

Domenica prossima (21 dicembre), per la quinta giornata di andata, la Regia Basket è ancora “on the road” per l’importante sfida (ore 11) al “Palaciti” di Parma. Un altro confronto con un’avversaria di alta classifica da approcciare con attenzione e determinazione.

 

Gli altri risultati della quarta giornata di andata: Vicenza-Parma 71-68; Padova-Bologna 42-65; Firenze-Imola 37-42.

La classifica: Regia Basket 8; Parma, Vicenza, Bologna, Imola 6; Padova, Verona, Firenze 0.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank