“Ritratti da cani…sguardi dell’anima”, mostra di M.Grazia Calamita a Rivergaro

Prima esposizione del nuovo anno di “Percorsi diversi“, la rassegna artistica organizzata dal Centro di Lettura di Rivergaro, che negli anni ha fatto da importante vetrina a molti artisti del territorio piacentino. Giunta alla sesta edizione, la rassegna riparte da Maria Grazia Calamita e la sua originalissima rilettura ritrattistica dei cani. L’esposizione ha infatti l’icastico titolo di “Ritratti da cani…. sguardi dell’anima”, unendo dunque la passione per l’importante amico dell’uomo e la loro capacità di essere alter ego e pendant della nostra quotidianità interiore.  

L’opera della Calamita è anche una forma di pubblico richiamo verso il problema dell’abbandono e della cura dei cani; e lei stessa potrebbe essere definita un po’ erede della lunga tradizione pittorica che ha rappresentato il cane (dai fiamminghi agli impressionisti sino ai metafisici) come simbolo per antonomasia di fedeltà verso l’uomo.  

Oltre al Centro di Lettura, sono coinvolti nell’organizzazione anche ARTRE, Associazione Artigiani Creativi della Valtrebbia e il Comune di Rivergaro. Il vernissage della mostra è previsto martedì 6 gennaio ore 16:00 presso i locali  della Biblioteca di via Bonistalli 7 a Rivergaro. La mostra potrà essere visitata gratuitamente durante gli orari di apertura della biblioteca sino al 26 gennaio. Informazioni allo 0523/957815.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank