Bloccati dalla commessa dopo aver rubato un tablet, tre denunciati

Tentano di rubare un tablet Galaxy Note del valore di 500 euro, ma vengono scoperti e bloccati dalla commessa. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio, mercoledì 7 gennaio, intorno alle 17,15 in un centro Tim di via XX Settembre. Tre giovani peruviani, un ragazzo e una ragazza di 25 anni e un altro ragazzo di 33 anni, sono entrati nel negozio e hanno cominciato a chiedere informazioni alla commessa. Mentre si facevano mostrare alcuni prodotti, uno dei tre è riuscito a sottrarre dalla vetrinetta il tablet per poi infilarlo in una borsa. A un certo punto gli altri due hanno spiegato alla dipendente di aver scelto cosa comprare: sarebbero usciti un attimo per ritirare al bancomat e sarebbero tornati per completare l'acquisto. Mentre i tre si avviavano all'uscita, però, la commessa si è accorta dell'assenza del tablet e li ha bloccati. L'autore materiale del furto ha confessato e ha estratto il maltolto dalla borsa in cui lo aveva nascosto. Sul posto è intervenuta la polizia che ha denunciato i tre per tentato furto.

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank