Ruba materiale elettrico, botte al commesso cinese: arrestato per rapina

Ruba materiale elettrico al Kaefu, vien scoperto e si azzuffa in mezzo alla strada con un commesso cinese. Sono stati i carabinieri di Rivergaro ad accorgersi dell'accaduto e ad arrestare per rapina impropria un 45enne pregiudicato piacentino invalido civile. I fatti sono accaduti giovedì mattina in via Genova intorno a mezzogiorno. L'uomo è entrato nello store cinese arraffando materiale elettrico (luci varie e statuette illuminanti) per un centinaio di euro per poi infilare l'uscita e darsi a precipitosa fuga. Visto da un commesso è stato inseguito e bloccato fino in strada. Ne è nata una zuffa notata da una pattuglia dei carabinieri di Rivergaro con al seguito il comandante Roberto Guasco. I militari sono scesi, hanno diviso i litiganti e hanno arrestato il ladro, accusato di rapina impropria. L'uomo sarà processato per direttissima.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank