Acquista on line lo smartphone, pensionato piacentino truffato

Un pregiudicato 35enne di Napoli, già noto alle Forze dell’Ordine e attualmente disoccupato, è stato denunciato a piede libero dalla Polizia Municipale di Piacenza perché responsabile di una truffa commessa, attraverso Ebay, ai danni di un pensionato piacentino di 68 anni.

I fatti risalgono al luglio scorso, quando l’anziano ha acquistato, sul noto sito di compravendita e aste on line, uno smartphone Galaxy S5 mini al costo di 300 euro. Convinto di aver concluso un buon affare, ha versato la cifra richiesta sulla carta Postepay intestata al venditore, resosi però successivamente irreperibile ai numerosi tentativi di contatto del pensionato, cui il telefonino non è mai stato consegnato.

Avendo compreso di essere stato truffato, il piacentino si è presentato all’inizio di ottobre al Comando di via Rogerio, per denunciare l’accaduto. In breve tempo, la sezione di Polizia Giudiziaria è riuscita a risalire all’autore del raggiro, cui la finta vendita è valsa una denuncia per truffa aggravata.

Dagli agenti, a partire da questo spiacevole episodio, l’invito rivolto a tutti i cittadini: controllare con attenzione le condizioni di pagamento e le clausole di vendita, rivolgendosi alla Polizia Municipale senza indugio qualora si ritenga di essere vittima di truffa.  

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank