Nuovo comandante Municipale, ecco i 15 aspiranti. Ma dilaga il malcontento

Siamo ormai agli sgoccioli per la scelta del nuovo comandante della Polizia municipale da parte del Comune. Il 3 febbraio prossimo dalle 9 alle 14 in Municipio si terrà la selezione per scegliere il nuovo comandante, anche se l’aria che tira tra gli agenti non è certo delle migliori. Partiamo col dire chi sono i 15 i candidati che sono stati ammessi a questa tappa decisiva. Ecco l’elenco completo, pubblico e consultabile sul sito del Comune: Bellobuono Anna (comandante Polizia municipale Salerno), Borzumati Antonio (Cinisello Balsamo), Calcaterra Giuseppe (Voghera), Cariola Aldo (Napoli), Cigliano Alberto (Bergamo), Cito Antonio Michele Enrico (Francavilla Fontana), Crocco Flaviano (Pavia), Cucumile Pietro (Martina Franca), De Ciuceis Luigi (Legnago), Di Troia Pietro (Vigevano), Esposito Ugo (Moncalieri), Faso Calogero Stefano (Sassuolo), Poma Stefano (area nord Modena), Vecchione Antonio, Vergante Piero Romualdo (comandante di Rivoli).

Le ragioni del malcontento che si respira al comando sono legate ai curriculum di alcuni di questi candidati. Certi aspiranti – basta spulciare su Internet – non sembrano mettersi certo in luce per lusinghieri risultati ottenuti sul campo, quanto piuttosto per delle pendenze con la giustizia. Da tempo al comando di via Rogerio era diventata opinione diffusa che la situazione potesse restare immutata e cioè con la guida, attualmente retta ad interim, del commissario capo Massimiliano Campomagnani. Ancor di più, dicono, adesso che l’elenco dei papabili è diventato pubblico. Anche in questo caso i sindacati sono sul piede di guerra. E c’è da giurare che non faranno sconti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank