I Take That tornano in formazione ridotta. Il nuovo album “III”

Oggi in Music Box ascoltiamo l'ultimo album dei Take ThatIII

blank

E così sono rimasti in tre: Robbie Williams esce, di nuovo, dalla band e questa volta lo segue pure Jason Orange il ballerino/corista, insomma quello che realizzava le varie coreografie. Come ha ironicamente sottolineato Neil McCormick sul TelegraphI Take That perdono membri della band con l'allarmante frequenza di un giallo di Agatha Christie”. Ma nonostante tutto vanno avanti, chiamano il loro album III e affidano le loro canzoni a super-produttori come Greg Kurstin, John Shanks, Stuart Price e Jeff Lynne.  A conti fatti possiamo comunque dire che i Take That post reunion sono più longevi di quelli originali e anche le classifiche sono a loro favore. III è l’album più prenotato nella storia di Amazon UK.

take that III album artwork

 

"Quel che resta dei Take That" ci propone un sound decisamente diverso da Progress (uscito nel 2010), la mancanza di Robbie si sente. Questa volta scelgono le sonorità americane come in Give You My Love, unico brano interpretato da Howie, che ricorda vagamente lo stile di Timberlake. Il singolo  scelto per la promozione del loro nuovo lavoro è stato These Days. Canzone brillante, solare, un perfetto esempio di pop.

 

 

III passa da brani in cui ritroviamo i Take That degli anni 90 come If you want it a quelli come I like it più elettronica e vicina allo stile dei Muse. Le canzoni sono state scritte da Gary e Mark. La penna di Owen è ben riconoscibile. Se il primo è decisamente solare, il secondo fa sempre trasparire una vena di tristezza, a volte quasi paranoica. Lo notiamo in Love Life, canzone apparentemente solare ma il cui testo rispecchia la personalità di Mark che domanda “Do you really love life?”

 

Quale sarà il prossimo singolo estratto da III? Non c’è ancora niente di ufficiale ma si parla di 2 brani: il primo è  Let in the sun pezzo orecchiabile, prodotto da Stuart Price, che sembra voler imitare lo stile di Avicii; il secondo è Get ready for it scritto per il film di Matthew Vaughn "Kingsman – The Secret Service”.

 

 

I "ragazzi" di Machester hanno anche annunciato un nuovo tour che partirà il prossimo 27 aprile, per vederli però bisognerà prendere un volo in direzione UK.

 

Per tutte le altre informazioni vi rimando al sito ufficiale del gruppo www.takethat.com

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank