La Nordmeccanica Rebecchi ad Istanbul per cercare l’impresa: serve un punto

A caccia dell’impresa. Potrebbe essere definita così la spedizione turca della Nordmeccanica Rebecchi Piacenza per la quinta gara della Pool E di Champions League femminile. Le ragazze di Chiappini, attualmente terze, ma con gli stessi punti della seconda forza del girone Cannes, proveranno a mettere il bastone tra le ruote alla capolista Istanbul. Gara in programma alle 20:30 di mercoledì. Le locali guidano saldamente il girone e, sino a questo momento, sono state battute in casa solo dalle francesi. Senza contare che nel match di andata del PalaBanca dominarono letteralmente l’incontro con un 3-0 lampo. Piacenza però all’epoca era priva di Vargas, Di Iulio e capitan Leggeri. In più nella serata turca le biancoblù potranno schierare il libero Paola Cardullo che ha già dimostrato di avere un peso specifico notevole negli equilibri della formazione di Chiappini.
Contemporaneamente, in Francia, il Cannes sfiderà il già aritmeticamente eliminato Partizan con tutti i favori del pronostico. In caso di ko del team di Cerciello e del concomitante successo da tre punti del Cannes, lo scontro diretto in programma per il prossimo 28 gennaio, risulterebbe ininfluente per il secondo posto: Leggeri e compagne sarebbero costrette a sperare nel ripescaggio tra le migliori terze.  

Il quinto turno della Pool E di Champions
RC Cannes – Partizan Belgrado
Vakifbank Istanbul – Nordmeccanica Rebecchi

Classifica:
Istanbul 9
Cannes 7
Piacenza 7
Belgrado 1

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank