Via Romagnosi, in trance in mezzo alla strada: soccorsa per “crisi mistica”

Intervento decisamente inconsueto, ieri sera intorno alle 20, per i volontari della Croce Rossa di Piacenza, chiamata in via Romagnosi per soccorrere una donna che sembrava avere qualche problema a reggersi in piedi. E con loro sorpresa, oltre che dei passanti in zona, dopo che in un primo momento avevano pensato si potesse trattare di una crisi respiratoria o abuso di alcol o droghe, hanno refertato il caso in “crisi mistica”. Come hanno raccontato alcuni passanti, che le hanno prestato un primo aiuto, pareva che la donna non si reggesse sulle gambe, con continui svenimenti e un repentino ritorno allo stato di coscienza. E così i soccorritori, giunti sul posto, hanno pensato potesse trattarsi di abuso di alcol o droghe. Ma una volta effettuato il test rapido, hanno dovuto constatare che non aveva assunto nessuna sostanza che potesse alterare il suo stato psico-fisico. È a quel punto, però, che la 50enne è entrata in trance, con gli occhi chiusi e alcuni santini stretti in pugno e ha cominciato ad alternare preghiere a inni sacri a squarcia gola. Una prima diagnosi, quindi, almeno per quanto è stato possibile accettare sul posto, parla di “crisi mistica”. A testimonianza del forte attaccamento alla fede della 50enne, comunque, le decine di santini che sono rimasti sparsi per un tratto di via Romagnosi dove è stata soccorsa. Dopo averla calmata, i volontari della Cri l’hanno trasportata al Pronto soccorso dove si trova tutt’ora ricoverata.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank