Lascia il bimbo casa solo per uscire a rubare vestitini per lui: denunciata

Mamme ladre per comprare vestitini ai figli oppure per fare la spesa. E' senz'altra indicativo del periodo storico che stiamo vivendo la nuova ondata di furti di beni di prima necessità che si sta registrando anche nel Piacentino. Una mamma romena, che ieri sera era stata sorpresa rubare in un negozio di abbigliamento per bambini (180 euro di vestitini) e che aveva tentato di scappare spintonando il personale, è stata denunciata anche per abbandono di minori: i poliziotti hanno scoperto che per uscire a rubare la donna aveva lasciato a casa il figlioletto di appena quattro anni. 

Lo aveva con sè il figlio, invece, un'altra mamma, in questo caso albanese, che l'altro giorno ha tentato di non pagare buona parte della spesa che aveva appena fatto in un supermercato della città. Dopo aver messo qualche prodotto nel carrello, nel quale aveva seduto anche il bimbo, si era nel frattempo occupata di riempire la sua borsa di numerosi prodotti alimentari per un totale di 200 euro oltre alla spesa "ufficiale". E' stata scoperta e denunciata per furto. 

Denunciati per lo stesso reato (furto di generi alimentari) anche due africani ventenni in un altro supermarket della città.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank