Ubriaco fradicio al volante sfreccia in viale Dante, fermato e denunciato

Ubriaco fradicio e senza patente decide di attraversare l’incrocio nonostante il semaforo rosso. Il tutto, però, sotto gli occhi di una pattuglia della polizia stradale che transitava in quel momento. E’ accaduto sabato sera, 31 gennaio, in viale Dante, protagonista un bosniaco di 45 anni. Fermato dagli agenti dopo l’infrazione l’uomo è apparso subito in condizioni ‘critiche’ tanto da non riuscire a stare in piedi: nel sangue effettivamente aveva un tasso alcolemico record, 2,59, vale a dire cinque volte oltre il limite consentito dalla legge per chi guida. Sottoposto a controlli più accurati lo straniero ha mostrato alla polizia una patente bosniaca che in Italia però non è valida. Per l’uomo dunque è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza con confisca del mezzo, sanzione per guida con un documento non idoneo e una pesante multa per aver ignorato il semaforo rosso all’incrocio.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank