La Nordmeccanica Rebecchi a Modena per centrare la final four

La Nordmeccanica Rebecchi Piacenza torna in campo per archiviare il discorso qualificazione alla final 4 di Coppa Italia. Le ragazze di Chiappini, solo sabato scorso, hanno superato brillantemente la Liu Jo Modena in 4 set con il supporto dei tifosi del PalaBanca.
Mercoledì sera, ore 20:30, Leggeri e compagne saranno impegnate nel match di ritorno al PalaPanini di Modena. Il successo dell’andata lascia aperte diverse porte per il passaggio del turno, ma l’allenatore non intende fare calcoli:
“Mi aspetto un’altra prova di intensità, sulla falsa riga di quella vista a Piacenza. Sarà un’altra gara da dentro o fuori e dovremo giocarla al 100%, anche perché Modena ha già dimostrato in questa stagione di poterci mettere in difficoltà”
Il riferimento è ovviamente alla gara di campionato che le bianconere hanno vinto proprio a Piacenza con un netto 3-0, partita di due settimane fa. L’atteggiamento della sfida di Coppa, tuttavia, è stato ben diverso per la Nordmeccanica, che ha potuto contare sul prezioso apporto di Sorokaite e Vargas per crearsi questa situazione favorevole.
Dall’altra parte della rete il team del presidente Cerciello troverà comunque una formazione con spirito di rivalsa. Seconda forza del campionato, la truppa di Beltrami ha tutta l’intenzione di giocarsi le sue carte, forte di quelle Fabbris e Piccinini che hanno già fatto vedere cose importanti nei match di campionato e coppa con Piacenza. Non è un caso per la croata classe ’92 che guida anche la classifica individuale di rendimento della serie A1 con ben  317 punti in regular season, la media di 21 realizzazioni a partita.

Probabile formazione:
Dirickx e Van Hecke in diagonale, Leggeri e Vargas al centro, in banda Di Iulio e Sorokaite. Libero Cardullo. All. Chiappini

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank