Timpano: “Approvata una versione avanzata Documento strategico sviluppo”

L'Amministrazione Comunale ha approvato una versione avanzata del Documento strategico per lo sviluppo locale oggetto nei mesi scorsi di un percorso conoscitivo e di condivisione con le parti economiche e sociali. "Abbiamo cercato di recepire alcune delle sollecitazioni che sono arrivate da cittadini e parti economiche e sociali per definire un documento – afferma il Vicesindaco Timpano – che costituisce già oggi un riferimento per le iniziative che stiamo prendendo come amministrazione comunale. Le parole chiave del documento sono innovazione, creatività, servizi qualificati alle imprese, ricerca e formazione avanzata, sostegno alle filiere del territorio, attrattività di nuove imprese".

Il documento muove dalla sollecitazione alla cooperazione istituzionale che, in un momento di difficoltà per le istituzioni pubbliche, è una via obbligata per ottimizzare l'uso delle risorse e per sviluppare iniziative efficaci. "Diverse iniziative sono state già avviate in questa direzione – continua Timpano- e oltre al lavoro in corso in vista di Expo 2015, si è avviato il percorso per l'Associazione Piacenza Smart City, si sta avviando un tavolo di intesa sullo sviluppo del polo universitario, si intende promuovere una collaborazione sul tema di alcune politiche del lavoro.

La cooperazione istituzionale si accompagna ad alcune iniziative concrete già avviate come quelle relative alla promozione di un soggetto di governance del polo logistico, come il potenziamento della filiera delle industrie creative attraverso l'Urban Hub Industrie Creative Innovative Piacenza, come le attività messe in atto per cogliere le opportunità della legge regionale sull'attrattività di nuove imprese (il progetto Piacenza The Place), come le iniziative a sostegno dello start up di impresa ivi compresa la proposta di unificazione dei servizi a sostegno della creazione di impresa e come le iniziative per il sostegno del credito alle imprese."

Il documento strategico sarà ulteriormente condiviso con il Consiglio comunale, con le parti economiche e sociali e con le altre istituzioni piacentine. "Pensiamo ad un momento di ulteriore condivisione e discussione – prosegue il vicensindaco – ma soprattutto vorremmo sollecitare il nostro territorio a realizzare gli obiettivi che ci siamo dati. Il Documento strategico ha individuato azioni concrete di intervento, che riteniamo utili per il nostro territorio e concretamente realizzabili nel corso del nostro mandato amministrativo. Non prefiguriamo progetti eccessivamente ambiziosi o velleitari, puntiamo alla concretezza di alcune azioni possibili e finalizzate ad aumentare le risorse disponibili sul territorio. Lanceremo una campagna di comunicazione che ci permetterà di condividere il documento con tutti i cittadini".

 

 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank