Ladri in fuga dopo il furto a Vigolzone, l’inseguimento e poi la sparatoria

Un inseguimento, un posto di blocco forzato, una sparatoria e la fuga dei ladri nei campi. Non è la trama di un film d'azione, ma è quanto accaduto ieri sera, mercoledì 4 febbraio, tra Podenzano e Vigolzone. Tutto è iniziato intorno alle 20 quando un gruppo di malviventi ha messo a segno un furto in un'abitazione proprio di Vigolzone. Dopo aver ripulito la casa in questione la banda si è allontanata a bordo di una Bmw di colore scuro. I movimenti dei ladri sono però stati notati da alcuni residenti che, insospettiti, hanno contattato i carabinieri fornendo una descrizione della vettura. I militari dell'Arma si sono messi subito sulle tracce dell'auto finché una pattuglia è riuscita a intercettare la Bmw segnalata dagli abitanti di Vigolzone che viaggiava lungo la Provinciale in direzione Piacenza. I carabinieri hanno così intimato agli occupanti di fermarsi, ma proprio in quel momento i malviventi hanno accelerato ed è iniziato un vero e proprio inseguimento.

blank

Considerata la direzione della Bmw altre pattuglie dei carabinieri e della Polizia Municipale Valnure Valchero hanno deciso di allestire un posto di blocco alle porte di Podenzano. In effetti la banda di ladri ha raggiunto le forze dell'ordine pochi minuti dopo, ma invece di fermarsi all'alt ha proseguito la sua folle corsa. A quel punto gli agenti della Municipale e i militari dell'Arma hanno aperto il fuoco sparando alcuni colpi alle gomme della vettura sospetta che effettivamente pochi metri dopo ha perso il controllo andando a sbattere contro il cancello di un'azienda. A quel punto i ladri, pare tre individui, sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce. Le forze dell'ordine hanno cercato ovunque ma senza esito. A bordo della Bmw, risultata rubata, erano presenti alcuni oggetti da scasso. Indagini sono in corso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank