Serie C, l’Asd Fiorenzuola cerca il riscatto con Bertinoro

Dopo due sconfitte consecutive in trasferta, Fiorenzuola torna al PalaMagni (domenica 8 febbraio ore 18) per sfidare il Gaetano Scirea di Bertinoro. L’obiettivo del quintetto guidato da coach Gigi Brotto è quello di provare l’aggancio nei confronti degli avversari, che in classifica possono contare su due punti in più.

blank

Nell’ultimo turno Fiorenzuola ha perso a Forlì la quarta gara consecutiva lontano dal PalaMagni, ma, sotto il profilo della prestazione, i ragazzi guidati da coach Brotto non hanno per nulla sfigurato. Fiorenzuola ha avuto più volte l’occasione di tornare in partita, senza però riuscire a sfruttarla, fallendo troppe collusioni dalla lunga distanza. Ora però serve tornare al successo e proseguire la striscia positiva al PalaMagni, dove i valdardesi hanno ottenuto tre successi consecutivi. Da parte sua Bertinoro nell’ultimo turno è andato a vincere a Rubiera, riscattando subito la sconfitta casalinga con Santarcangelo.

“Arriviamo da una buona partita – spiega il direttore sportivo di Fiorenzuola Luca Merli – ma che non ha portato in dote alcun punto. Durante la settimana nessuno si risparmia, i ragazzi lavorano sempre con grande applicazione, ma fanno fatica, soprattutto in trasferta, a trasformare questo lavoro in risultati. Questo è un limite che dobbiamo provare a superare”.

Al PalaMagni arriva il Gaetano Scirea di Bertinoro, che all’andata riuscì ad avere la meglio.

“Noi non giocammo certo una gran partita, ma in casa dobbiamo provare a continuare la nostra serie positiva”.

Con Bertinoro coach Brotto dovrà fare a meno degli infortunati Garofalo, Galiazzo e Canali.

Fiorenzuola: Sichel, Castagnaro, F. Roma, Moscatelli, M. Vecchio, Fi. Avanzini, Verri, P. Vecchio, Fa. Avanzi. All. Brotto

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank