Danneggiarono 15 cassonetti della spazzatura, il Comune si costituisce

Ubriachi fradici rovesciarono e danneggiarono 15 cassonetti della spazzatura. E' iniziato questa mattina davanti al giudice monocratico Gianandrea Bussi il processo a carico di due 36enni, tra cui Dario Rizzotto, il siciliano già in carcere perché accusato dell'omicidio di Daniela Puddu, avvenuto a Fiorenzuola l'anno scorso. I fatti avvennero la notte del 21 novembre del 2013. In base alla ricostruzione dell'accaduto la polizia intervenne su segnalazione di alcuni residenti che lamentavano la presenza di due giovani che stavano danneggiando dei cassonetti. Quando la volante giunse sul posto trovò uno dei due intento a rovesciarne uno. La conta dei danni fu ingente: 15 cassonetti rotti, di cui 7 in plastica, 7 in ghisa e uno della Caritas. Nella notte folle i due, ubriachi, danneggiarono anche uno scooter che era parcheggiati in zona. Entrambi i protagonisti furono denunciati. Nel processo si è costituito parte civile anche il Comune che ritiene sia stato fatto un danno alla collettività.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank