Poliziotti arrestati, Anastasio in appello: i pm chiedono ancora 20 anni

Processo a carico dell'ex capo della sezione Narcotici della questura Claudio Anastasio, la procura generale presso la Corte d'Appello di Bologna ha chiesto questo pomeriggio, 12 febbraio 2015, la riconferma dei 20 anni di carcere inflitti in primo grado dal collegio piacentino per spaccio di stupefacenti, reato principale di cui deve rispondere. Lunga e articolata la requisitoria del suo legale difensore Roberto D'Errico del foro di Bologna che per il poliziotto ha chiesto l'assoluzione. Tra gli altri imputati anche Eridana Cortes che in primo grado era stata condannata a sette anni per spaccio. Per lei gli avvocati Wally Salvagnini e Sisto Salotti hanno chiesto l'assoluzione o la rideterminazione della pena tenendo conto delle attenuanti generiche. Il processo è stato poi rinviato per la sentenza al prossimo 5 marzo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank