Giocano alle slot machine con i figli minorenni in auto, genitori condannati

 Lasciano i figli in auto per andare a giovare alle slot machine. Sono finiti nei guai due genitori residenti a Piacenza, che hanno dovuto rispondere del loro comportamento in tribunale. I due piacentini, difesi dall’avvocato Camillo Bongiorni, alla fine hanno patteggiato 4 mesi di reclusione (con la sospensione condizionale della pena) per l'accusa di abbandono di minore. Un atteggiamento che la coppia aveva avuto per qualche tempo, tanto da essere notato da alcuni residenti che abitano nei pressi dell’esercizio commerciale dove solitamente si recavano per giocare con le macchinette. E proprio grazie alla segnalazione di alcuni cittadini, la polizia era intervenuta trovando i bambini minorenni in auto, mentre i genitori erano intenti a giocare con le slot. Denunciati, hanno patteggiato 4 mesi ed dai servizi sociali del Comune.

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank