L’ennesima maschera di Johnny Depp: Mortdecai

Finalmente arriva sullo schermo il film di  David Koepp. Action-comedy di 106 minuti sceneggiata da Eric Aronson, tratto dai quattro romanzi di Kyril Bonfiglioli con protagonista Charlie Mortdecai. Il cast è decisamente ricco e vede fra i tanti: Johnny DeppEwan McGregorGwyneth Paltrow.

blank

Gestire un branco di russi inferociti, i servizi segreti inglesi, una moglie dalle gambe chilometriche ed un terrorista internazionale non sarà cosa facile. Ma Charlie Mortdecai ci riuscirà. In giro per il mondo, armato solo del suo fascino e della sua bellezza, Charlie intraprenderà una corsa contro il tempo per riuscire a recuperare un dipinto rubato, che si dice contenga il codice per accedere ad un conto bancario in cui era stato depositato l'oro dei Nazisti.

Un film americano ma dalla veste decisamente British questo Mortdecai che fa indossare l’ennesima maschera a Johnny Deep. I personaggi: eleganti, bizzarri e spiritosi riescono nel loro compito di divertire lo spettatore.

Johnny Deep interpreta Charlie Mortdecai, il protagonista del film. Un personaggio che riesce a togliersi da numerose situazioni scomode grazie al suo charme e a diversi escamotage. Per fare ciò si è ispirato ai più grandi comici della storia del cinema britannico, come Peter Sellers, Sid James, Bernard Cribbins, e Terry-Thomas. Pare essersi davvero divertito nel regalare al pubblico la sua ennesima metamorfosi.

Per il produttore Johanna doveva essere interpretata da Carice van Houten, ma ha dovuto “ripiegare” sul premio Oscar Gwyneth Paltrow: affascinante, elegante, intelligente ma che proprio odia di baffi del marito Mortdecai.

Terzo film insieme per Johnny Deep e Paul Bettany che in questo caso interpreta il fedele servitore di Mortdecai. Infine, Ewan McGregor indossa i panni di Alistair Martland: esponente di rilievo dei servizi segreti britannici, amico da sempre di Johanna della quale subisce ancora il fascino.

La produzione del film è stata fantastica nel far emergere lo spirito british della pellicola. Molto importanti i costumi disegnati dalla professionista Ruth Myers, vincitrice di nel 2 premi oscar.

E che dire della colonna sonora di questo film firmata da Mark Ronson? Decisamente superlativa. Esce in contemporanea al suo album Uptown Special. La soundtrack comprende 18 tracce scritte dal ex dj britannico insieme al compositore Geoff Zanelli più 2 importanti partecipazioni vocali quella di Miles Kane e quella di Rose Elinor Douguall.

 

Per ulteriori info vi rimando al sito ufficiale del film www.mortdecaithemovie.com 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank