Anagrafe telecamere pubbliche e private, il prefetto: “Aiuto alle indagini”

 Nella mattinata odierna il Prefetto ha tenuto un incontro cui sono stati invitati a partecipare Provincia, Comuni, Associazioni di categoria, Camera di Commercio, Azienda USL. Ha partecipato in qualità di relatore il Dr. Galli titolare della società “ Galli Data Service”.
L’incontro è stato finalizzato a far conoscere il progetto “Anagrafe delle telecamere pubbliche e private” , proposto dalla Società “Galli Data Service  di Gregorio Galli”,  progetto che prevede un censimento delle telecamere (pubbliche e private) presenti nella provincia di Piacenza che legittimamente insistono su aree pubbliche.
Tale anagrafe, fornendo un’informazione completa ed immediata sulla dislocazione delle telecamere censite, consente la costruzione di  una mappatura, resa disponibile su una piattaforma elettronica interattiva geo-referenziata, da porre a disposizione delle Forze di Polizia per le attività investigative, focalizzando gli obiettivi e riducendo i tempi investigativi  di acquisizione delle immagini quando si verifica un evento criminoso.
Il progetto, che non avrà alcun costo per coloro che forniranno i dati, prevede che l’acquisizione, il trasferimento e l’archiviazione dei dati stessi avvenga secondo strumenti elettronici e cartacei uniformati ai massimi standard di sicurezza internazionalmente riconosciuti.
L’accesso al sistema sarà concesso esclusivamente a rappresentanti delle Forze di Polizia, identificati attraverso adeguate procedure di autenticazione.
L’iniziativa persegue, quindi, una rilevante finalità di pubblica sicurezza, ben integrandosi con altre iniziative di contrasto della criminalità diffusa sul territorio in una logica partecipativa avanzata, con un trattamento di dati personali molto ridotto, limitandosi a segnalare le telecamere e le relative informazioni utili al contatto.
Sul monitoraggio la Prefettura ha interessato il Garante per la Privacy ed il progetto stesso ha avuto il parere favorevole dai Vertici provinciali delle Forze di Polizia in sede di riunione di Coordinamento delle stesse.
Ai fini della realizzazione del progetto è necessario il prezioso apporto anche di tutti i soggetti invitati all’incontro, che dovrebbero fornire alla predetta Società i dati necessari per la mappatura.
I presenti hanno espresso grande apprezzamento per l’iniziativa che hanno trovato estremamente utile ed hanno assicurato la loro massima collaborazione.

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank