Basket in carrozzina, altro successo della Bulla Basket

BULLA BASKET                                  56
LAUMAS PARMA                                48

blank

(12-8; 24-20; 38-36)

BULLA BASKET: Zeni 7, Preka, Farias 8, Magro M 9, Magro S 17; Botti 9, Lago 4, Petesi 2, Oddi, Ducoli. Ne: Rodiani. All.: Elisa Cotella
LAUMAS PARMA: Malangone 2, Reggio D 13, Rovatti 10, Alegretti 2, Fagioli 19; Sansò 2, Piccione, Rovina, Biazzi. All.: Piccione

ARBITRI: Ermini di Firenze e Borsani di Pescia

VILLANOVA D’ARDA Eccezionale prestazione della Bulla Basket che delizia il proprio pubblico con una gara disputata ad alto livello, sia per concentrazione difensiva che per rapidità di esecuzione in attacco, aggiudicandosi il difficile scontro diretto con il Parma agguantato al primo posto della classifica del girone B. La quinta vittoria consecutiva dei ragazzi di Elisa Cotella, ancora imbattuti nel girone di ritorno, nasce dalla continuità di rendimento abbinata all’efficacia di gioco per tutta la durata della gara, equilibrata fin dalla palla a due. I piacentini, perso Preka per infortunio nella fase d’avvio, non la vincono grazie alle percentuali offensive (21/66 da due, 0/3 da tre, 14/25 ai liberi) ma per la straordinaria applicazione messa a difesa del proprio canestro, esaltata dalla presenza di Marco Magro, principe delle palle recuperate trasformate dai compagni in ficcanti transizioni. Marco a dominare nella propria area, il fratello Salvatore a fare la voce grossa in quella degli ospiti, in difficoltà a frenare l’impeto della Bulla Basket. Nonostante la fatica a trovare spazi utili per gli arcobaleni di Fagioli, impantanato nell’energia difensiva della Bulla Basket, il Parma rimane sempre in scia con distacchi minimi contribuendo a far salire la temperatura di una sfida decisa nella parte conclusiva. E’ la prova di squadra a fare la differenza a favore della banda di Elisa Cotella, caparbia nel condurre per tutta la serata; un meccanismo che gira al massimo grazie all’apporto, pure nelle piccole cose, di chi viene messo in campo, senza personalismi e con ottimo spirito di sacrificio. Il fattore chiave da trasportare nei due appuntamenti che mancano a chiudere la reagular season. Il primo, valido per la sesta di ritorno è “on the road” domenica prossima (alle 15) a Imola.

 

Gli altri risultati della quinta giornata di ritorno: Vicenza-Imola 57-30; Verona-Padova 39-50; Firenze-Bologna 30-56
La classifica: Bulla Basket, Bologna, Parma 20; Vicenza 16; Imola 10; Padova 8; Verona 2; Firenze 0.
Luca Mallamaci (addetto stampa Regìa Basket)

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank