Corriere fermato con due chili di cocaina destinati al nord, 50enne a processo

Oltre due chili di cocaina nascosti sotto la ruota di scorta che dalla Campania erano destinati a rifornire il fiorente mercato del nord. Un maxi sequestro avvenuto il 17 dicembre 2011 nell’area di servizio Arda est (Piacenza) dell’autostrada A1 per il quale è stato rinviato a giudizio un 50 enne di Avellino con residenza in Svizzera. L’accusa formulata dalla procura (piemme Antonio Colonna) è quella di detenzione ai fini di spaccio di un ingente quantitativo di droga. Secondo l’accusa l’uomo avrebbe acquistato la droga nel Napoletano probabilmente da fornitori di origine sudamericana affidandola personalmente a un suo corriere di fiducia (anch’egli poi finito in manette) che aveva il compito di trasportarla al Nord. Il viaggio di 2130 grammi di coca, che aveva un principio attivo dell’81% ed era nascosta nel vano della ruota di scorta, si interruppe proprio nella nostra provincia grazie all’intervento della polizia. A seguito delle indagini gli inquirenti riuscirono a risalire all’imputato che venne arrestato per spaccio in concorso.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank