Aggredì due poliziotti in via Colombo, marocchino 41enne patteggia 8 mesi

Aveva aggredito due poliziotti intervenuti a sedare una lite in via Colombo ed era stato arrestato. I fatti risalgono al 1 marzo 2015, protagonista un marocchino di 41 anni. Il nordafricano aveva iniziato un violento diverbio con altri tre stranieri all'esterno di un locale: urla e spintoni che avevano convinto alcuni residenti a chiamare la polizia. Al loro arrivo gli agenti avevano cercato di porre fine alla rissa ma erano stati aggrediti a loro volta dal 41enne riportando cinque giorni di prognosi. I poliziotti, non senza fatica, erano riusciti a bloccare il marocchino per il quale era scattato l'arresto e la  denuncia per violenza a pubblico ufficiale. Questa mattina, lunedì 16 marzo, l'uomo ha patteggiato 8 mesi di reclusione (pena sospesa). Gli altri tre contendenti furono invece solo denunciati per ubriachezza molesta.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank