Proseguono i controlli della polizia a Piacenza denominati ?estate sicura?

In particolare controlli sono stati intensificati nella zona della Caorsana e via Emilia Parmense e oggi pomeriggio nella zona della stazione ferroviaria, giardini Margherita e via Roma. Uomini della divisione amministrativa della questura e delle volanti hanno effettuato sopralluoghi in centri commerciali e in call center. Complessivamente sono state identificate un centinaio di persone, per lo più stranieri. Tre di queste persone identificate sono risultate non essere in regola con il permesso di soggiorno. Si tratta di un moldavo di trenta anni che è stato arrestato in base alla legge Bossi – Fini, perché già espulso in passato e di due nigeriani di 25 e 30 anni. Questi due fermati per la prima volta senza permesso di soggiorno, sempre in base alla legge Bossi – Fini, sono stati espulsi con intimazione dall’Italia, dovranno cioè lasciare il nostro paese entro cinque giorni, altrimenti rischiano di incappare nell’arresto

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank