Serie D, il Piacenza Basket Club non si ferma nemmeno con L’Aquila

blank

Aquila Luzzara – Radiocoop.it Piacenza Basket Club 59-86

blank

(19-20; 33-37; 45-63; 59-86)

Radiocoop.it Piacenza Basket Club: Massari 10, Antozzi 8, Scarionati 10, Gorla 8, Pirolo 6, Villa 14, Garofalo 10, Markovic 9, Popov 9, Sela 2. All. Mambretti A.

Aquila Luzzara: Costantino 4, Gelosini 16, Neri 9, Petrolini 10, Riccò 5, Cani 7, Freddi 4, Pesci 2, Anani, Pasini. All. Beltrami C.

Arbitri: Sarto G.  e Guerra L.

Radiocoop.it Piacenza Basket Club mette a segno la settima vittoria consecutiva ed espugna il difficile campo di Luzzara proseguendo il duello per il primo posto in classifica con Anzola, passata a San Giovanni in Persiceto solo dopo due supplementari.
Il Piacenza Basket Club inizia con il freno tirato e l'Aquila non esita a tirar fuori gli artigli: dopo 8' i reggiani conducono 18-11 con buone geometrie di gioco e una notevole precisione al tiro con Gelosini e Petrolini in evidenza. 
Il risveglio di Piacenza coincide con l'ingresso in campo con tripla a segno di Garofalo che sprona il quintetto biancorosso che nel giro di un minuto ritrova la parità a quota 18. 
Da questo punto in avanti la partita prosegue con un avvincente punto a punto. 
I piacentini  provano a scappare con tentativi di fuga sempre ben rintuzzati dai padroni di casa. 
Villa è protagonista sotto canestro per gli ospiti dominando a rimbalzo e segnando a ripetizione grazie anche alle ottime assistenze di Garofalo.

Dopo il 19-26 del 12' Luzzara esce bene dal necessario time out e recupera rimettendo avanti la testa sul 33-32 del 19'. 
Radiocoop.it Piacenza Basket Club chiude bene prima dell'intervallo lungo con 5 punti consecutivi firmati dal duo Gorla-Popov, finendo il secondo quarto con un piccolo bottino di 4 punti di vantaggio.

Alla ripresa dei giochi è Massari a prendere per mano i suoi compagni, dando il la al primo vero allungo esterno con una tripla alla quale seguiranno quelle di Scarionati e Garofalo che varranno il 41-53 del 27'.

L'ottimo equilibrio tra gioco sotto canestro e tiro da fuori consente ai piacentini di mettere definitivamente la freccia e allungare con decisione ad inizio del 4° quarto quando un ottimo Markovic ruba palla, segna in contropiede e mette a segno il libero aggiuntivo per il 45-70 del 31'.

La partita prosegue fino alla fine con Radiocoop.it Piacenza Basket Club in assoluto controllo che porta a termine una preziosa vittoria ottenuta su un avversario di ottimo livello.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank