Ritardi degli indenizzi nucleari, il senatore Polledri punta il dito contro

Il senatore leghista Massimo Polledri(foto) è intervenuto sui risarcimenti previsti dalla legge come indenizzo per la presenza di scorie nucleari, che i comuni italiani- tra i quali quello di Caorso- attendono da 4 anni.  Secondo l’onorevole della Lega la colpa dei ritardi è di Alleanza Nazionale, che dal 2003 al 2005 deteneva il ministero dell’Ambiente e dell’attuale premier Romano Prodi, che dal canto suo- afferma Polledri- "continua a fare orecchie da mercante"

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank