Via Alberoni, pestato con una catena e rapinato in pieno giorno tra i passanti

Picchiato con una catena e rapinato in via Alberoni alla luce del sole e in mezzo alla gente. E' accaduto questo pomeriggio, mercoledì 1 aprile, intorno alle 18,30. Un ragazzo nordafricano di circa 30 anni stava passeggiando all'altezza dei Giardini Merluzzo quando sarebbe stato avvicinato da un gruppo di cinque o sei giovani, anche loro pare di origine nordafricana. Dopo aver detto qualcosa al 30enne il gruppo avrebbe improvvisamente iniziato a prenderlo a calci e pugni. Non solo, pare che uno dei cinque abbia addirittura estratto una catena con cui avrebbe colpito alla testa il ragazzo.

Dopo averlo tramortito gli aggressori avrebbero rubato il portafogli alla loro vittima prima di fuggire e far perdere le proprie tracce. Sul posto è intervenuta la polizia che ha raccolto le testimonianze del giovane rapinato per poi setacciare la zona in cerca dei responsabili. Il nordafricano è stato poi condotto al pronto soccorso dal 118, le sue condizioni fortunatamente non sono gravi. Indagini sono in corso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank