Furgone rubato intercettato alla Caorsana, folle inseguimento fino a San Rocco

Folle inseguimento da Piacenza a San Rocco al Porto (Lodi) ieri sera, mercoledì 1 aprile. Tutto è iniziato nella prima serata quando le forze dell'ordine hanno diramato ai colleghi della polizia e agli istituti di sicurezza privata una nota di ricerca per un furgone rubato poche ore prima da un salumificio di Sarmato. Intorno alle 22 una pattuglia di Metronotte Piacenza impegnata in un controllo di routine in zona Caorsana a Piacenza ha notato in via Arda un furgone Renault di colore giallo corrispondente alla descrizione del mezzo rubato. Tenendosi a debita distanza per non destare sospetti il vigilante ha seguito il furgone riuscendo a comunicare il numero di targa alla centrale operativa di via Ballerini: da lì la conferma, si trattava proprio del mezzo rubato a Sarmato. Subito sono stati allertati i carabinieri e inviate sul posto altre due pattuglie di Metronotte Piacenza: a quel punto il conducente ha capito di essere stato scoperto e si è dato alla fuga. E' così iniziato un inseguimento lungo le strade della città, poi lungo il ponte sul fiume Po fino a San Rocco al Porto, in provincia di Lodi. Lì, rendendosi conto di non essere in grado di seminare i vigilanti, il ladro ha arrestato la sua corsa ed è sceso dal mezzo dandosi alla fuga e facendo perdere le proprie tracce. Il ladro è scomparso ma il furgone è stato restituito al suo legittimo proprietario.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank