Arzilla anziana non molla la borsetta: fermato da un agente lo scippatore

Tentata rapina ieri mattina davanti alla "Maria Pacenza" acconciature in viale Patrioti a Piacenza. Una signora era sull’uscio del negozio assieme alla titolare dell’esercizio commerciale quando è stata avvicinata da un uomo che le ha preso la borsetta Il giovane, munito di bicicletta, si è subito dato alla fuga, ma non aveva fatto i conti con la tenacia dell’arzilla 60enne che l’ha subito rincorso e afferrato per la maglietta gridando: "Al ladro, al ladro!". In soccorso della signora è intervenuta anche la titolare del supermercato Despar limitrofo. L’uomo, un napoletano di 31 anni che da tempo vive a Piacenza con numerosi precedenti penali, ha tentato invano di ribellarsi dalla presa delle due donne strattonando entrambe. Ha così dovuto mollare prima la borsetta e poi la bicicletta e si è dato alla fuga a piedi perdendo però una scarpa. Mentre il ladro tornava sui suoi passi per riprendere la calzatura la signora piacentina si è nuovamente gettata contro l’uomo. In quel momento è intervenuto un agente della polizia in borghese Raffaele Russo, figlio di un ex Maresciallo Vincenzo Russo, ricordato dal questore per il servizio svolto. Era in borghese e si trovava per caso in un bar della zona. Il ladro è stato così immobilizzato e reso inoffensivo dall’agente.Il napoletano denunciato per rapina impropria è stato processato per direttissima stamattina.Complimenti dunque al coraggio di questa signora piacentina di cui non diciamo il nome per motivi di privacy.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank